Contact


facebook
spotify

info@jobi-music.it

 

​Aletheia


facebook
spotify

La riproduzione di tutti i contenuti, testi, foto, ecc. di questo sito è vietata senza il consenso esplicito dell'autore.

il progetto

“Aletheia”, è un progetto che nasce dalla musica di Johannes Bickler e la passione comunicativa di Verena Vaglio: parla di musica composta al pianoforte con sordina a 432Hz, ma anche di viaggio, incontri, condivisione e realizzazione di sogni.

Come puoi supportare il progetto:

Il progetto è auto-finanziato e puoi supportarlo in diversi modi; per noi questa reciprocità rimanda al concetto di comunità che, in questo periodo di disvelamento, stiamo ricordando e riscoprendo fondamentale per la ricostruzione dell’integrità dell’uomo. 

​           Ti ringraziamo di cuore per il tuo supporto!

Crowdfunding 

1

E’ attiva la campagna di crowdfunding su Eppela: 

un mezzo creativo per il supporto reciproco! 

 

 

 

Scopri i ringraziamenti speciali per te!

Co-creando un tappa del “Tour Intimo”

2

Scopri come qui...

Mettendo a disposizione oggetti e talenti

3

Scopri di più qui...

Le tre  fasi 

1. “Mondo di mezzo” L’uscita dell’EP il 21 dicembre 2022

Questa data simbolica - il solstizio d’inverno, simbolo di rinascita - vuole essere un’ anteprima del nuovo, un assaggio e un souvenir, di quanto Johannes porterà nei concerti che comporranno il Tour Intimo,  che avrà inizio lo stesso giorno. 

2. “Tour Intimo” dal 21 dicembre 2022

Il viaggio attraverso cui Johannes porterà l’EP in concerti dal vivo, in spazi intimi e raccolti, seguiti da incontri e momenti di dialogo su ciò che l'ascolto ha evocato. Durante il viaggio raccoglieremo storie, progetti, sogni e li narreremo a chi desidera, come noi, costruire un nuovo paradigma di realtà.

Questo viaggio itinerante sarà d’ispirazione per la terza tappa...

3. “Aletheia” Uscita dell’album il 21 dicembre 2023

Esattamente un anno dopo. Note che riassumeranno l’anno trascorso nella

condi-visione (condividere una visione): i momenti del viaggio prenderanno forma

e diventeranno parte dell’album “Aletheia”.

Come nasce 

MUSICA

Questa storia ha inizio nello studio del musicista e compositore Johannes Bickler: era inverno e la situazione mondiale versava in uno stato di grande apprensione e angoscia. Johannes sentiva il bisogno di un suono intimo, caldo, nel quale potersi immergere. Così, una sera qualunque, iniziò a sperimentare il suono del pianoforte con la sordina abbassata. 

 

Qualche sera più tardi, durante e dopo l’ascolto di due bozze di brani, si sentì alleggerito, non più con quella tensione nel corpo e nella mente. 

 

Nacque così la decisione di sviluppare una nuova produzione artistica in cui i suoni del pianoforte con sordina e accordato a 432Hz fossero la caratteristica predominante. Le note sono state poi arricchite da effetti e percussioni che evocano e amplificano l’effetto finale, quello di un viaggio.

 

«Questo EP è il frutto di un’intuizione che ho chiamato “Mondo di mezzo”.

Ogni brano è nato nello stesso periodo di disvelamento che mi ha reso consapevole dell’esistenza del mondo di mezzo, che altro non è che quella terra di nessuno che si trova tra l’intuizione dello spirito e il mondo della materia.»

Johannes Bickler

2 fronte.jpeg

L’incontro e il  Viaggio ​

TOUR INTIMO

Il viaggio che Johannes desidera evocare è sia quello interiore che quello esteriore; entrambi permettono l’ampliamento dei propri orizzonti. Così è nata l’idea di includere la dimensione del viaggio fisico, sempre stata fonte di vita e ispirazione. 

 

In questo modo si sono intrecciati due aspetti per lui importanti: la sua musica, come mezzo, canale attraverso il quale comunica con il mondo; e il viaggio, fonte di ispirazione, di relazione.

 

L’incontro con Verena Vaglio, esperta in comunicazione ed esploratrice della vita, ha portato nuovi elementi che hanno ampliato l’intreccio, integrandosi armoniosamente nel progetto.

 

Le relazioni che il viaggio richiama, insieme alle sonorità e l'atmosfera intima, soffusa e raccolta, evocata dalle nuove composizioni al pianoforte con sordina, hanno fatto nascere in entrambi l'idea e la voglia di portare la presentazione dal vivo dei brani in contesti coerenti con la produzione artistica - quindi caratteristici, raccolti e intimi - dove si potesse creare una relazione più familiare ed una condivisione più attenta con chi fa l'esperienza d'ascolto.


Questo viaggio, che ha preso il nome di Tour intimo, si svolgerà perciò principalmente in case private, agriturismi, residenze artistiche, piccoli teatri e luoghi affini, con pianoforte verticale, in tutta Italia.

Il valore dell’ interdipendenza

CONDIVISIONE DI SOGNI

Più si aggiungevano luoghi e persone entusiaste di ospitare il tour, più è diventato chiaro che questi, uniti all'esperienza musicale trasportata dal viaggio, acquisissero nel progetto una certa rilevanza. 

 

Nasce allora un nuovo intento: la valorizzazione degli spazi che ospiteranno il Tour Intimo. Luoghi e persone che li hanno costruiti, abitano, e/o resi vivi, potranno raccontare le proprie storie di realizzazione, che porteremo nel viaggio, raccontandole attraverso dei podcast, per farle conoscere a tutte le persone che incontreremo e che ci seguiranno virtualmente.

 

Così la musica di Johannes diventa occasione e mezzo per diffondere una rete ispirante fatta di realtà che si realizzano e che, in sordina, si raccontano; realtà apparentemente indipendenti, ma che insieme possono costituire una costellazione che veicola arte, cultura e bellezza in senso lato.

Aletheia

IL SIGNIFICATO

Questa parola greca che significa disvelamento è sembrata la più appropriata perché rappresenta perfettamente tutto quello che si è manifestato nella vita di molti, da inizio 2020. 

Da allora tutto è cambiato, incluso, per Johannes, il modo di fare, comporre e presentare la sua musica. Questo progetto ne è l’evidenza più concreta.

 

Il progetto Aletheia si rivela attraverso l’immaterialità e potenza della musica e s’incarna oltre la musica attraverso l’incontro, il dialogo, la condivisione. 

 

Tutti gli stimoli, gli incontri, che questo ambizioso viaggio - lungo un anno - porterà con sé, acquisiranno un senso nuovo: musica ed esperienze di vita vissuta si intrecceranno e daranno vita all'album Aletheia, che uscirà fra un anno, il 21 Dicembre 2023.

Che cos’è il "Tour Intimo" 

e come partecipare

Come puoi partecipare al progetto Aletheia con quello che hai o fai

E’ un vero e proprio tour in cui il musicista e compositore Johannes Bickler porterà la presentazione del nuovo EP “Mondo di mezzo, con un suo concerto da solista in uno spazio intimo e raccolto.

 

Potrà essere la tua casa privata, un agriturismo, una residenza artistica, un piccolo teatro, o qualsiasi luogo affine che si presti ad ospitare la performance e dove si possa ricreare un’atmosfera di intimità e di raccoglimento.

 

La condizione ottimale è che ci sia un pianoforte verticale con la sordina.

 

Per rendere intimo questo tour la formula ci piacerebbe fosse soprattutto quella del house concert, in cui lo spazio tra l’artista e il pubblico è ridotto, e l’esperienza di ascolto può davvero diventare qualcosa di intimo, che faccia da preludio alla creazione di spazi di condivisione dove vedremo comporsi insieme un tessuto sempre nuovo fatto di momenti e relazioni, di creazione di nuove visioni e prospettive.

 

Il tour partirà il 21 dicembre 2022.

 

Sul canale Telegram dedicato puoi seguire le tappe del tour: https://t.me/aletheiatourintimo

 

Se lo desideri puoi contribuire alla realizzazione di questo grande sogno

organizzando insieme la prossima tappa del tour! 

 

Le storie di questi luoghi d’incontro diventeranno parte di un sogno documentato e condiviso, fatto di arte, dialogo, confronto e relazione.

Ogni contributo e supporto è prezioso! 


Siamo, ad esempio, alla ricerca di un mezzo di trasporto (tipo Doblò o station wagon, o perché no, anche un camper)  spazioso abbastanza da contenere tutta la strumentazione utile per le tappe del Tour Intimo, da utilizzare da Gennaio a metà Aprile circa.

 

Sei espert@ di social network e vuoi aiutarci a documentare le tappe del progetto?

 

Hai un luogo dove ospitarci e condividere una cena, durante il nostro viaggio?

 

Vuoi proporre una collaborazione artistica?

 

Siamo felicissimi di scoprire tutte le possibilità di incontro e supporto reciproco che ancora non riusciamo a immaginare!

 

 

Per ulteriori informazioni contattare Verena:

tel +39 340 2951367 mail: tour@jobi-music.it

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder